Appuntamento dal 2 al 5 Settembre 2021 a Trieste, in Piazza Unità d’Italia!

Appuntamento dal 2 al 5 Settembre 2021 a Trieste, in Piazza Unità d’Italia!

#LinkToPlay, il format per gli under 30

Il Festival del Giornalismo e dei nuovi Media di Trieste come spazio per le nuove generazioni: le Masterclass, gli eventi bynight, il coinvolgimento della città con iniziative di gamification e social quiz accessibili nei locali pubblici. Tanti i giornalisti a tu per tu con i giovani: fra gli altri Paolo Condò, Giovanna Botteri, Francesco Cancellato.

TRIESTE Link 2021 per le nuove generazioni: parlerà ai giovani attraverso un palinsesto di iniziative dedicate il Festival del giornalismo e dei nuovi media di Trieste, in programma dal 2 al 5 settembre nella Fincantieri Newsroom di Piazza Unità. Si chiama Linktoplay, infatti, il concept di attività ed eventi ideati da Prandicom in collaborazione con l’agenzia SpazioUau quest’anno per coinvolgere un target che ha ormai sedimentato modalità e forme proprie di fruizione dell’informazione e di interazione con i media e i suoi protagonisti. Ci saranno, innanzitutto, le masterclass: spazi di incontro con figure iconiche del giornalismo del nostro tempo riservate a giovani 20-29enni, per favorire possibilità di incontro, scambio e confronto sulla professionalità giornalistica e i suoi backstage, per conoscere anche gli aspetti meno visibili al pubblico e cogliere i segreti e le peculiarità del mestiere, gli aneddoti, le confidenze, il dietro le quinte di tante esperienze di giornalismo. Programmate nelle giornate di venerdì 3 e sabato 4 settembre (dalle 16.30 alle 17.30 nell’area Fincantieri) le masterclass saranno condotte dai giornalisti Paolo Condò e Giovanna Botteri, volti noti e familiari al grande pubblico del nostro tempo. Per accedere alle masterclass sarà operativo da lunedì 23 agosto uno specifico form online sul sito linkfestival.it. In aggiunta Link 2021 propone le nuove attività di Gamification, con ingaggio dei locali pubblici di Trieste. Ben 5mila sottobicchieri saranno infatti disponibili in molti pubblici esercizi dell’area circostante a Piazza Unità: sono Eataly [Rive]; Cemut [Cavana]; Casa Pepe [Via Coroneo]; Mast [Via San Nicolò]; Sticco [Barcola]; Arc’or [Piazza Barbacan]. Inquadrando il QRCode del sottobicchiere tutti potranno partecipare ai social quiz di Linktoplay e rispondere alle domande attraverso le stories di Instagram. Gli utenti che avranno risposto correttamente al maggiore numero di domande potranno assistere in pole position agli incontri di Link Festival e prendere parte alle masterclass.

Linktoplay proporrà quest’anno anche una speciale fascia di eventi ByNight a partire dalle 22, nella splendida location di Piazza Unità, sotto il cielo delle ultime serate estive di settembre. L’accesso sarà libero per tutti fino ad esaurimento dei posti disponibili, previa esibizione del green pass. Link ByNight permetterà di coinvolgere i giovani 20-29enni in una sequenza di appuntamenti suggestivi e ‘confidenziali’, a tu per tu con alcuni protagonisti dell’informazione del nostro tempo che sanno parlare alle giovani generazioni. Fra gli altri il direttore di Fanpage Francesco Cancellato, già direttore del quotidiano online Linkiesta.it, autore di pubblicazioni di riferimento sul tema delle nuove generazioni, come “Né sfruttati né bamboccioni. Risolvere la questione generazionale per salvare l’Italia” (Egea, 2018). Sarà l’occasione per conoscere i protagonisti degli eventi ByNight e anche per rivolgere le proprie domande, momenti esclusivi nei quali ogni ospite racconterà se stesso e il proprio lavoro in modo non formale e convenzionale.

Linktoplay Link Festival è organizzato da Prandicom e progettato dalla curatrice Francesca Fresa con il direttore editoriale Giovanni Marzini.

Info e aggiornamenti: linkfestival.it

PRESS ufficiostampa@volpesain.com

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email